COSTITUZIONE DEL COMUNE DI VENTASSO - Estinzione dei Comuni di Busana,Collagna Ligonchio

News del: 04-01-2016

COSTITUZIONE DEL COMUNE DI VENTASSO - Estinzione dei Comuni di Busana,Collagna Ligonchio

        Con la presente di comunica che con legge regionale n. 8 del 09 luglio 2015 successiva a referendum popolare consultivo è stato costituito per fusione il Comune di Ventasso con conseguente estinzione dei Comuni di Busana, Collagna, Ligonchio e Ramiseto;

Si precisa che il 31/12/2015 si estinguerà anche l’Unione dei Comuni dell’Alto Appennino Reggiano.

La legge  istitutiva è la seguente: Legge Regionale n. 8 del 09 luglio 2015 (Pubblicata sul B.U.R. n.160 del 09/07/2015  )

La data di effettivo avvio del nuovo Ente è la seguente: il 01 gennaio 2016

La sede legale è la seguente: Comune di Ventasso-Localita’ Busana-Via della Liberta’ n. 36

La sede operativa è la seguente: Comune di Ventasso-Localita’ Busana –Via della Liberta’ n. 36

Il codice ISTAT è il seguente:    035046

Il Codice fiscale è il seguente: 91173360354

La  partita Iva è la seguente: 02697790356

Il Codice catastale è il seguente:M364

Il codice Ministeriale è il seguente: 2080680415   

Il Sito istituzionale è il seguente:  www.comune.ventasso.re.it

 La legge regionale istitutiva del nuovo Comune all’art. 3 comma 1 rubricato “Successione nei rapporti giuridici, finanziari, patrimoniali” espressamente prevede che “ Comune di Ventasso subentra nella titolarità delle posizioni e dei rapporti giuridici attivi e passivi che afferiscono ai preesistenti Comuni di Busana, Collagna,Ligonchio , Ramiseto e dell’ Unione dei Comuni dell’Alto Appennino Reggiano ai sensi dell’articolo  ai sensi dell’articolo 14, comma 2, lettera a), della legge regionale n. 24 del 1996.

 

Ne consegue che nella fase di avvio il nuovo Comune nei rapporti contrattuali in essere che continueranno a dispiegare i loro effetti nei territori degli enti disciolti;

Sarà cura della nuova amministrazione avviare con tutti i soggetti legati da vincoli contrattuali con i comuni danti causa momenti di esame congiunto per valutare la possibilità di unificare i rapporti negoziati in essere laddove,  ciò valutasse utile ed opportuno.